Dichiarazione di morte
( La dichiarazione di morte è fatta non oltre le ventiquattro ore dal decesso all'ufficiale dello stato civile del luogo dove questa è avvenuta o, nel caso in cui tale luogo si ignori, del luogo dove il cadavere è stato deposto. La dichiarazione è fatta da uno dei congiunti o da una persona convivente con il defunto o da un loro delegato o, in mancanza da persona informata del decesso. urn:nir:presidente.repubblica:decreto:2000-11-03;396~art72 )

La dichiarazione di morte deve essere presentata da un parente, da un congiunto, da una persona delegata o da un'impresa funebre appositamente incaricata.

Alla dichiarazione si devono allegare:

  • accertamento di morte compilato dal medico necroscopico
  • avviso di morte rilasciato dal responsabile della casa di cura in caso di decesso avvenuto nella struttura
  • scheda ISTAT.
Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Pagamenti

La presentazione della pratica prevede l'utilizzo di due marche da bollo più una.


Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 13:31.17