Chiedere la concessione del contributo regionale per le famiglie con minori disabili

Chiedere la concessione del contributo regionale per le famiglie con minori disabili

Regione Toscana ha istituito un contributo finanziario annuale a favore delle famiglie con figli minori di 18 anni disabili (Legge regionale 28/12/2021, n. 54, art. 19).

Il contributo è rivolto ai minori con disabilità grave di cui alla Legge 05/02/1992, n. 104, art. 3, com. 3 ed è pari, per ciascun disabile, a 700,00 €. Ai fini dell'erogazione dello stesso è considerato minore anche il figlio che compie il diciottesimo anno di età nell'anno di riferimento del contributo.

Per ulteriori informazioni, consulta il sito di Regione Toscana.

Requisiti soggettivi

Il genitore che presenta domanda e il figlio minore disabile:

  • devono far parte dello stesso nucleo familiare
  • devono far parte di un nucleo familiare convivente con un valore ISEE inferiore a 29.999,00 €
  • devono essere residenti in Toscana in modo continuativo da almeno ventiquattro mesi a partire dalla data del 1° gennaio dell'anno di riferimento del contributo
  • non devono risultare residenti in strutture occupate abusivamente.

Il genitore che presenta la domanda non deve avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Salute Famiglia
Io sono: Disabile Famiglia
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 17/01/2022 11:30.41